LOGO HOBBY PESCA :: Portale dedicato alla Pesca Sportiva in Mare e in Acque Interne, Settore Agonistico e tutte le Risorse legate al Mare
Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Italian version
English version
Deutsche version
Francaise version
 Utenti On Line Utenti On line 669   Utenti nel Forum Forum    Fotografie nell'Album Fotografico Album Photos 0   Schede di Pesca in Archivio Schede Pesca 0   Utenti Iscritti al Forum Iscritti Forum 6.347  
  domenica 5 aprile 2020      Buonasera ! Imposta HobbyPesca come HomePage Imposta come HomePage  Aggiungi questo portale alla lista dei tuoi Preferiti Aggiungi ai Preferiti  Segnala questo portale ad un tuo amico che condivide i tuoi stessi interessi e la passione per la pesca sportiva Segnala Sito ad un Amico 
  Torna alla Home Page  Torna Indietro  rubriche :: diario racconti :: racconto39 :: Aggiungi HobbyPesca ai Tuoi Siti Preferiti  Segnala questa Pagina ad un Tuo Amico  Segnala Errore in questa Pagina 
 
  Novità :: Servizi e Rubriche
  Link Consigliati
Negozio di Pesca Sportiva, vasto assortimento ai prezzi più bassi del web!
Annunci Gratuiti Vendita Barche, Motori Nautici, Imbarcazioni e Accessori per la Nautica
libero
Vari
Altri Link Selezionati!
Squali a Boavista
Commenta questo Articolo  Vota questo Articolo  Stampa questa Pagina 
Testo di  Riccardo Nannotti
Fotografie di  Riccardo Nannotti
Data Pubblicazione  15/01/2009

Siamo tornati!

Che dire, una settimana fantastica, divertimento assoluto, compagnia perfetta, paesaggi stupendi e sopratutto pesci mozzafiato!!

Ma andiamo con ordine, il Team: Rikka, Daniele (Lampuga), Andrea!

Premetto una cosa, "lascierò parlare" sopratutto le foto, certe esperienze ed emozioni si esprimono meglio con una sola immagine anziché con 1000 parole. La prima parte del report la dedico solo al viaggio in se stesso, la seconda ai pescioli.

Non so neppure da dove partire, iniziamo con l'attrezzatura, questa è stata la mia configurazione:

Fireball S1 + Penn 950ssm con 0,60 diretto
Fireball S1 + Penn 980mag con 0,55/0,70
Zziplex F3 + Abu 6500 con 0,33/0,70

Le montature sono state quasi esclusivamente PIG XXL, teleferica e tecnica del palloncino.
Ho usato piramidi e spike da 150gr a 200gr, girelle da 150/200 lb con cuscinetto, ami dal 6/0 al 10/0, monocavo d'acciao 100lb e cavetto da 170lb.
Le esche utilizzate sono state per lo più pesci vivi, pesci morti interi o tranci di pesce grossi come bracci.

INIZIO REPORT DESCRITTIVO:

Dunque, partiamo da Fiumicino la mattina presto, l'aereo parte in ritardo per colpa nostra girovagando nell'aeroporto facciamo tardi e ci chiamano pure dallo speaker ... che figura!! Arrivato a Boavista mi rendo conto che il paesaggio non è molto diverso da quello che avevo trovato a Sal, tutto deserto e montagne rocciose!! Il fascino di Capo Verde è proprio quello, spiagge bianche che sfociano nell'azzurro dell'oceano.

Il residence, gestito da un'italiana, è veramente carino, la cucina da favola!! Ci siamo fatti delle grandissime mangiate di pasta al pesce, tonno in mille modi, tranci di lampuga e chi più ne ha più ne metta!!

I trasferimenti per raggiungere gli hot spot duravano anche un'ora!! Ughigno era il nostro pilota, alla modica cifra di 70 euro (metà stipendio di un capoverdiano) ci scarrozzava per tutta l'isola con il suo fuoristrada. Cè da dire che era veramente bravo con il suo fuoristrada entrava fin dentro le spiaggie.

La mattina acquistavamo l'esca, per lo più sugarelli o tonnetti da usarsi morti o a grossi tranci poi tutto relax in spiaggia!! Ma veniamo alla parte più importante, i pesci!!

Ragazzi è stata veramente un emozione tirare su squali pesanti anche 20kg e probabilmente oltre ti da una scarica di adrenalina pazzesca. Le prede principali sono state sopratutto squali nutrice, grigi e pinnanera ... più alcuni mostri non ben identificati che, una volta allamati, hanno sbriciolato le lenze sugli scogli. Quando si allamano certi mostri si capisce veramente la nostra impotenza di fronte a giganti dell'oceano!

Spesso capitava di sentire sfrizionate lunghe alcuni secondi, ferrate a vuote e pesci di anche 1kg e oltre tranciati di netto! Altre volte, invece, la potenza dei bestioni era tale da metterci seduti per opporsi alle loro fughe!!

A tutto questo bisogna aggiungere la difficoltà di spiaggiare pesci con un'onda sottoriva alta anche più di 2 metri e una risacca che piegava in 2 la canna solo nel recupero del piombo!! Ovviamente tutti gli squali sono stati rilasciati e hanno ripreso la strada del mare come se nulla gli fosse accaduto.

Beh, come accennato in precedenza, adesso lascio commentare le immagini!

E adesso arrivano le foto dei bestioni !

Ringrazio ancora Andrea e Daniele per la bellissima vacanza trascorsa insieme!! Grazie ragazzi, mi sono divertito moltissimo!! Alla prossima!

Riccardo Nannotti - Rikka sul forum
 



Vuoi discutere con altri appassionati di Pesca? Vai sul Forum di HobbyPesca.
Entra a far parte della Community più grande d'Italia, centinaia di persone risponderanno alle tue domande.
Potrai conoscere tanti nuovi amici ed organizzare battute di pesca nella tua regione. Che aspetti! Iscriviti subito!


Copyright © HobbyPesca.com
E' assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, del testo e delle foto presenti in questo articolo, senza il consenso scritto della Redazione e dell'Autore
.

Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Design, Graphics and Web Site composed 
INGEMATIC Web Management
P.Iva IT 06544030726
I Siti del nostro Network

HobbyPesca.com | HobbyPesca.net | HobbyPescaShop.com
HobbyNautica.it | PescaeRelax.it | TavoleSolunari.com
Copyright © 2002-2020  :: v. release 8.0
Tutti i diritti sono riservati  ::  Riproduzione vietata
Contact Module