LOGO HOBBY PESCA :: Portale dedicato alla Pesca Sportiva in Mare e in Acque Interne, Settore Agonistico e tutte le Risorse legate al Mare
Italian version
English version
Deutsche version
Francaise version
 Utenti On Line Utenti On line 34   Utenti nel Forum Forum    Utenti in Chat Chat    Annunci nel Mercatino Msg Mercatino 58   Fotografie nell'Album Fotografico Album Photos 1.146   Schede di Pesca in Archivio Schede Pesca 299   Utenti Iscritti al Forum Iscritti Forum 4.490  
  Effettua il Login al Portale HobbyPesca     Registrati al Portale HobbyPesca  
  lunedì 21 aprile 2014      Buongiorno ! Imposta HobbyPesca come HomePage Imposta come HomePage  Aggiungi questo portale alla lista dei tuoi Preferiti Aggiungi ai Preferiti  Segnala questo portale ad un tuo amico che condivide i tuoi stessi interessi e la passione per la pesca sportiva Segnala Sito ad un Amico    Consulta HobbyPesca in modalità RSS Feed  
  Iscriviti alle News Letter del Portale HobbyPesca - Resta Informato su aggiornamenti e Iniziative     Iscriviti alle News Letter  ISCRIVITI ADESSO!
  Torna alla Home Page  Torna Indietro  tecnica :: attrezzatura pesca :: articoli :: art0 ami Aggiungi HobbyPesca ai Tuoi Siti Preferiti  Segnala questa Pagina ad un Tuo Amico  Segnala Errore in questa Pagina 
 
  Novità :: Servizi e Rubriche
  Link Consigliati
L'attrezzatura Made in Italy per la Pesca di Profondità
Negozio di Pesca Sportiva, vasto assortimento ai prezzi più bassi del web!
Annunci Gratuiti Vendita Barche, Motori Nautici, Imbarcazioni e Accessori per la Nautica
Invia Gratis 5 SMS al giorno!
Vari
Altri Link Selezionati!
Gli Ami da Pesca
Commenta questo Articolo  Vota questo Articolo  Stampa questa Pagina 
Testo di  Michele Foglia
Fotografie di  Michele Foglia
Data Pubblicazione 
 • Caratteristiche Generali
 • Materiali Utilizzati
 • Filo
 • Gambo
 • Pancia - Collo - Curva
 • Punta
 • Ardiglione
 • Fissaggio del Filo
 • Colore
 • Scelta dell' Amo Giusto
 • Competizioni in Mare
CARATTERISTICHE  GENERALI

In commercio esiste una grande varietà di forme, misure e colori di ami, che rispondono a scopi ben precisi.
Le aziende che producono ami da pesca, assegnano specifiche Serie e Numerazioni:

  • La Serie serve a differenziare un modello da un altro, per cui ne sintetizza tutte le caratteristiche in termini di forma e colore.

  • La Numerazione invece facilita il compito del pescatore nella scelta della dimensione dell'amo da utilizzare; in particolare gli ami di dimensione più grande hanno una numerazione più bassa rispetto agli ami più piccoli.

 Nella figura accanto sono indicate le varie parti costituenti l'amo, le cui singole caratteristiche ne individuano la forma e quindi la Serie.

Elenchiamo queste caratteristiche:

MATERIALI UTILIZZATI
LEGA DI CARBONIO

Un esempio è la Oxidize.
Con questo materiale si realizzano ami molto resistenti e nello stesso tempo molto leggeri, in modo da presentare l'esca nella maniera più naturale possibile.

ACCIAIO

Maggiore resistenza e robustezza rispetto al precedente, ma risulta più pesante.

 

FILO
A FILO FINE

Indicato per pesci aventi la bocca piccola e/o il labbro carnoso.

A FILO DOPPIO

Indicato per pesci aventi il palato molto duro e denti robusti come ad esempio saraghi ed orate.

 

GAMBO
CORTO

Indicato per innescare pasta.
Pesca rivolta a pesci sospettosi.
Permette una presentazione più naturale dell'esca. 

LUNGO Indicato per innescare esche voluminose come mitili e vermi interi.
Permettono di slamare facilmente il pesce.
Aumenta l'effetto leva, per cui la ferita del pesce può facilmente allargarsi con conseguente perdita dello stesso.
CON MICRO ARDIGLIONI

Permettono un fissaggio migliore dell'esca, riducendo il pericolo di perderla durante il lancio.

 

PANCIA - COLLO - CURVA

PANCIA LARGA VERSO IL GAMBO E STRETTA VERSO LA PUNTA ( CRYSTAL )

Indicato per la pesca alla passata che richiede ferrate rapide.
Indicato per innescare vermi ed esche vegetali (es. mais).

ROTONDA Permettono di calzare l'esca senza rovinarla, per cui sono indicati per innescare esche delicate.
Adatti per innescare larve ed esche particolari (es. ciliegia, amarena).
PANCIA MOLTO AMPIA

Indicato nella pesca all'inglese ed in generale quando si richiedono ferrate molto rapide.
Adatto per innescare il bigattino ed il lombrico.

 

PUNTA
DIRITTA

Effetto leva ridotto e abbastanza robusto.

RIENTRANTE Consente una migliore presa sulla ferrata, ma rispetto alla punta diritta aumenta l'effetto leva col rischio di strappare la bocca del pesce ed è anche meno robusto.
STORTA VERSO SINISTRA O VERSO DESTRA Adatta per la pesca dei pesci di fondo, in particolare per quei pesci che preferiscono assaggiare l'esca prima di ingoiarla ( così si evita che si pungano).
Indicato per innescare impasti di pane e polenta.
PUNTA CONICA

Viene realizzata con un procedimento di affilatura chimica, per cui non presenta irregolarità di forma e ciò gli conferisce una migliore tenuta e una minore resistenza alla penetrazione.

 

ARDIGLIONE
PRODOTTO MECCANICAMENTE

Caratteristico dei vecchi ami e degli ami estremamente robusti e di grande misura utilizzati nella pesca di grossi pesci (es. squali e tonni).

PICCOLO Caratteristico degli ami prodotti con tecnologie moderne, penetra più facilmente nella bocca del pesce e tende a non allargare la ferita.
MICRO ARDIGLIONE Ottenuto con i più moderni procedimenti di affilatura chimica, penetra con estrema facilità nella bocca del pesce, ne assicura comunque la tenuta all'amo, tende a non allargare la ferita evitando il rischio di perdere il pesce, e rende più facile la slamatura successiva del pesce stesso. 
ASSENTE

Utilizzato nella pesca di velocità (competizioni) di pesci di piccola taglia perché ne rende rapida la slamatura e quando la bocca del pesce che stiamo insidiando è particolarmente delicata.

 

FISSAGGIO DEL FILO
A PALETTA

La paletta serve a bloccare il nodo quando si utilizza un monofilo di nylon.
La dimensione della paletta deve essere più piccola possibile per evitare che l'amo ruoti su stesso durante la passata oppure che scenda verso il fondo in maniera non naturale.
Ovviamente il diametro del monofilo utilizzato deve essere compatibile con la dimensione della paletta, infatti se risultasse troppo grande, tenderebbe a sfilarsi.

AD OCCHIELLO

Viene utilizzato nella pesca di grossi pesci, quando si utilizzano monofili di diametro molto grande oppure cavetti di acciaio, che vanno fissati all'occhiello con nodi opportuni.

 

COLORE
NICHELATO Indicato  nella pesca in mare perché non si ossidano facilmente.
BRONZATO Indicato nella pesca in mare perché non si ossidano facilmente.
BRUNITO  
ROSSO

Indicato per l'innesco del "ver de vase" e dei bigattini rossi.

DORATO  
VERDE

 



SCELTA  DELL' AMO GIUSTO

Gli elementi su cui dovremo basarci per effettuare la scelta dell'amo da utilizzare, sono i seguenti:

  • L'esca utilizzata, analizzata in termini di voluminosità, consistenza e natura (es. anellide, mollusco, crostaceo, pesce vivo, impasto, etc.).

  • Il tipo di pesce che vogliamo insidiare, analizzato in termini caratteristiche del palato, della mandibola, apertura della bocca, tipo di labbro, abitudini nella nutrizione e quindi nell'attaccare l'esca.

  • Durante l'azione di pesca dovremo tener conto della disponibilità del pesce ad attaccare l'esca.
    Infatti se le catture risultassero sporadiche dovremo nascondere meglio l'amo nell'esca impiegando utilizzando un amo a filo fine, piccolo e leggero in modo da presentare l'esca nel modo più naturale.
    Viceversa se le catture risultassero continue, potremo usare ami più robusti e porre meno attenzione nella preparazione dell'innesco ovvero nel mimetizzare l'amo nell'esca.

  • Sceglieremo il colore dell'amo in base alle condizioni di luminosità, al colore dell'acqua, al colore dell'esca e soprattutto al colore del fondale.
    In generale per la pesca di pesci diffidenti, sarà preferito l'amo scuro perché non produce riflessi che potrebbero insospettire il pesce.

In generale, nel limite consentito, la nostra scelta dovrà sempre preferire l'amo più piccolo e più leggero perché si mimetizza meglio nell'esca, pesando meno presenta l'esca in modo più naturale, penetra più facilmente nella bocca del pesce e non tende a lacerare la ferita col rischio di perdere il pesce.


COMPETIZIONI  IN  MARE

Nell'ambito delle competizioni di pesca sportiva in mare, il tipo di amo maggiormente utilizzato è quello a filo fine, gambo medio o lungo, punta diritta e molto acuminata.
Le misure maggiormente impiegate sono 14 - 16 - 18 - 19.
In alcuni casi come nella pesca di castagnole, schiumaroli e piccole boghe, si utilizzano le misure più piccole 20 - 22 - 24.
Infine nella pesca di pesci più grandi come lecce, occhiate, saraghi, grosse boghe e nella pesca a fondo o in buca spesso si adottano le misure 8 - 10 - 12.



Vuoi discutere con altri appassionati di Pesca? Vai sul Forum di HobbyPesca.
Entra a far parte della Community più grande d'Italia, centinaia di persone risponderanno alle tue domande.
Potrai conoscere tanti nuovi amici ed organizzare battute di pesca nella tua regione. Che aspetti! Iscriviti subito!


Copyright © HobbyPesca.com
E' assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, del testo e delle foto presenti in questo articolo, senza il consenso scritto della Redazione e dell'Autore
.

Design, Graphics and Web Site composed 
INGEMATIC Web Management
P.Iva IT 06544030726
I Siti del nostro Network

HobbyPesca.com | HobbyPesca.net | HobbyPescaShop.com
HobbyNautica.it | PescaeRelax.it | TavoleSolunari.com
Copyright © 2002-2014  :: v. release 8.0
Tutti i diritti sono riservati  ::  Riproduzione vietata
Contact Module