LOGO HOBBY PESCA :: Portale dedicato alla Pesca Sportiva in Mare e in Acque Interne, Settore Agonistico e tutte le Risorse legate al Mare
Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Italian version
English version
Deutsche version
Francaise version
 Utenti On Line Utenti On line 471   Utenti nel Forum Forum    Fotografie nell'Album Fotografico Album Photos 0   Schede di Pesca in Archivio Schede Pesca 0   Utenti Iscritti al Forum Iscritti Forum 6.347  
  domenica 5 aprile 2020      Buon Pomeriggio ! Imposta HobbyPesca come HomePage Imposta come HomePage  Aggiungi questo portale alla lista dei tuoi Preferiti Aggiungi ai Preferiti  Segnala questo portale ad un tuo amico che condivide i tuoi stessi interessi e la passione per la pesca sportiva Segnala Sito ad un Amico 
  Torna alla Home Page  Torna Indietro  tecnica :: tecniche pesca :: articoli :: art13 surfcasting Aggiungi HobbyPesca ai Tuoi Siti Preferiti  Segnala questa Pagina ad un Tuo Amico  Segnala Errore in questa Pagina 
 
  Novità :: Servizi e Rubriche
  Link Consigliati
Negozio di Pesca Sportiva, vasto assortimento ai prezzi più bassi del web!
Annunci Gratuiti Vendita Barche, Motori Nautici, Imbarcazioni e Accessori per la Nautica
libero
Vari
Altri Link Selezionati!
Silicon Crimp: una Alternativa più Sicura ed Efficace per i nostri Snodi
Commenta questo Articolo  Vota questo Articolo  Stampa questa Pagina 
Testo di  Staff
Fotografie di  Staff
Data Pubblicazione  13/09/2009

Si chiamano Silicon Crimp è sono una valida alternativa ai vari sistemi, più comuni, per la realizzazione di snodi, nella disciplina del Surfcasting e del Ledgering.

Sono già molti, i pescatori sportivi, che ne stanno facendo uso, trovando una più veloce e facile applicazione rispetto ai comuni sistemi per realizzare stopper sul trave.

Entriamo nello specifico:

il sistema più consueto per collegare i braccioli sul trave è quello di realizzare prima uno stopper con un filo di cotone ben resistente, infilare una perlina gommata, infilare una micro girella singola, ancora infilare una perlina gommata ed infine ancora realizzare un stopper con un filo di cotone. Tutto questo per limitare lo scorrere della girella nella piccola, o quasi assente, porzione di trave.

Spesso, soprattutto per chi è alle prime armi, diventa difficile creare degli stopper sicuri su un trave dello 0.60, in su: pena l'allentarsi degli stessi stopper facendo così slittare la posizione di snodo del bracciolo.

Pertanto si ricorre ad altri sistemi quali l'utilizzo dei crossline bead and tube, che sembrano essere una valida alternativa. Sono dei tubicini metallici con perline gommate e girella, che ripropongo lo stesso snodo prima descritto, solo che in questo caso il trave dovrà passare in un tubicino metallico da pinzare. Ottimo bloccaggio ma un rischioso effetto collaterale: probabile lesione del trave. Infatti la parte metallica del tubicino, una volta stretta con la pinza, per la sua durezza ed irregolarità potrebbe facilmente lesionare il trave rendendolo insicuro nel caso di una bella abboccata.

Per salvare "capre e cavoli" arrivano i silicon crimp, la cui applicazione racchiude in se la stessa logica del primo e del secondo sistema descritto.

I silicon crimp sono composti da un tubicino metallico ed uno siliconato. Il secondo verrà inserito nel primo per poi far passare il trave all'interno.

Quindi la realizzazione sarà così composta: silicon crimp + perlina gommata + micro girella singola + perlina gommata + silicon crimp.

Fatto passare il trave per questi elementi, così come elencati, sarà necessario pinzare i silicon con una apposita macchinetta. I crimp verranno pressati a dovere, garantendo un ottimo bloccaggio. Il tubicino di silicone, pressato sotto quello metallico, garantirà una protezione sicura per il trave evitando lesioni o punti deboli, di probabile rottura.

Potremmo realizzare in questa maniera diversi snodi in pochissimi minuti avendo la certezza della loro corretta funzionalità, efficacia e sicurezza. Vi invito a provarli.

Staff
 



Vuoi discutere con altri appassionati di Pesca? Vai sul Forum di HobbyPesca.
Entra a far parte della Community più grande d'Italia, centinaia di persone risponderanno alle tue domande.
Potrai conoscere tanti nuovi amici ed organizzare battute di pesca nella tua regione. Che aspetti! Iscriviti subito!


Copyright © HobbyPesca.com
E' assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, del testo e delle foto presenti in questo articolo, senza il consenso scritto della Redazione e dell'Autore
.

Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Design, Graphics and Web Site composed 
INGEMATIC Web Management
P.Iva IT 06544030726
I Siti del nostro Network

HobbyPesca.com | HobbyPesca.net | HobbyPescaShop.com
HobbyNautica.it | PescaeRelax.it | TavoleSolunari.com
Copyright © 2002-2020  :: v. release 8.0
Tutti i diritti sono riservati  ::  Riproduzione vietata
Contact Module