LOGO HOBBY PESCA :: Portale dedicato alla Pesca Sportiva in Mare e in Acque Interne, Settore Agonistico e tutte le Risorse legate al Mare
Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Italian version
English version
Deutsche version
Francaise version
 Utenti On Line Utenti On line 113   Utenti nel Forum Forum    Fotografie nell'Album Fotografico Album Photos 0   Schede di Pesca in Archivio Schede Pesca 0   Utenti Iscritti al Forum Iscritti Forum 6.347  
  giovedì 29 ottobre 2020      Buon Pomeriggio ! Imposta HobbyPesca come HomePage Imposta come HomePage  Aggiungi questo portale alla lista dei tuoi Preferiti Aggiungi ai Preferiti  Segnala questo portale ad un tuo amico che condivide i tuoi stessi interessi e la passione per la pesca sportiva Segnala Sito ad un Amico 
  Torna alla Home Page  Torna Indietro  tecnica :: tecniche pesca :: articoli :: art1 galleggiante Aggiungi HobbyPesca ai Tuoi Siti Preferiti  Segnala questa Pagina ad un Tuo Amico  Segnala Errore in questa Pagina 
 
  Novità :: Servizi e Rubriche
  Link Consigliati
Negozio di Pesca Sportiva, vasto assortimento ai prezzi più bassi del web!
Annunci Gratuiti Vendita Barche, Motori Nautici, Imbarcazioni e Accessori per la Nautica
libero
Vari
Altri Link Selezionati!
Pesca Ultraleggera con Galleggiante Fisso
Commenta questo Articolo  Vota questo Articolo  Stampa questa Pagina 
Testo di  Claudio Iavarone
Fotografie di  Claudio Iavarone
Data Pubblicazione  15/05/2005

La tecnica di pesca con canna bolognese offre la possibilità di svariare a seconda delle condizioni di pesca, tra migliaia di montature, preparate con altrettanti tipi di galleggianti, del tipo fisso o scorrevole, standard o all’inglese, etc

Una di queste è sicuramente la mia preferita, e viene praticata utilizzando montature leggere, sia con galleggiante fisso che scorrevole.
Questa tecnica si rivela ottima per quasi tutte gli ambienti di pesca come possono essere i porti, le scogliere artificiali o naturali ma anche da una barca.

Nella mia modesta esperienza vi posso dire che spesso mi è capitato di pescare al fianco di altri pescatori che non avevano toccate con la stessa frequenza con la quale le avvertivo io.
Da questo posso con sicurezza affermare che una montatura leggera si presenta in maniera più naturale alle nostre prede in acqua, e quindi risulta più appetibile, rendendo i pesci meno diffidenti.

Chiaramente una montatura leggera risulta anche meno visibile, e quindi più efficace anche con acque abbastanza chiare rendendo maggiore la probabilità di realizzare una cattura.
Il fatto che si parli di leggero significa usare galleggianti non superiori a 1.5 grammi, di conseguenza monofilo in bobina dello 0.14 con terminali realizzati con dello 0.08 fino ad un massimo di uno 0.12

Galleggianti Fissi Vari Tipi di Pallini di Piombo
   
Monofili per Terminale Monofili per Terminale

Per quanto riguarda la canna c’è bisogno di canne non troppo rigide, per permettere una buona flessione nel lancio, con anelli del tipo “a ponte alto” per permettere ad un galleggiante cosi leggero di viaggiare lontano.
Qualcuno potrebbe pensare che montature preparate con questi diametri di filo siano inadatte per realizzare catture spettacolari, ma sicuramente potrà ricredersi guardando il sarago “ Pizzuto” catturato in località Monte di Procida che pesava Kg 1.800 (vedi foto in Album 2004) pescato con filo del 0.14 in bobina, e un terminale dello 0.09 con amo del 16.

C’è sicuramente bisogno di un po' di fortuna, ma anche saper destreggiarsi con una bestia del genere che punta il mare aperto piegando la canna e facendo uscire del fumo dal mulinello è una grande emozione.

La cosa importante sono i materiali, ricordatevi che qui si dice "il Risparmio non è mai Guadagno", specie quando si parla di monofili per bobina o terminali che possono a seconda della loro qualità farci godere o piangere.
Io ho sempre pensato che la prima è sicuramente meglio della seconda, e penso sicuramente anche voi.

Poi per quanto mi riguarda dove mi è possibile preferisco il galleggiante fisso, lo ritengo più adatto ai tipi di montature che realizzo, lo scorrevole lo uso dove non mi è assolutamente possibile pescare con il fisso, e cioè quando il fondale supera i 6 metri, ovvero la lunghezza della canna bolognese utilizzata.
Infine faccio una precisazione: è certamente un fatto soggettivo pensare se è meglio cosi o colì, in base anche alle esperienze da voi fatte.

Con questo articolo non voglio dire che si pesca solo così sarei matto, ma certamente faccio un invito a tutti i lettori a provare in situazioni di pesca magari già sperimentate un tipo di montatura più leggera di quella che usa di solito e quindi a verificare i risultati con quelli ottenuti in precedenza.

Vediamo la montatura nei minimi particolari
Arriviamo sul posto dove pescare, sondiamo il fondale e regoliamo il nostro galleggiante in modo che l’esca stia ad una decina di centimetri dal fondo.
Poi cominciamo a montare i pallini di piombo per tarare il galleggiante, partendo da sotto il galleggiante fino alla girellina o all’asola a seconda di che metodo vogliamo usare per legare il terminale.
La cosa importante da tener conto è che i pallini che montiamo sulla lenza devono essere messi in modo da distanziarsi mentre si scende dal galleggiante fino alla girellina, come evidenzia la foto seguente:


Foto della Montatura utilizzata

Un saluto a tutti i Visitatori di HobbyPesca

Nel prossimo articolo tratterò in particolare la montatura leggera per la pesca alla Spigola.

 



Vuoi discutere con altri appassionati di Pesca? Vai sul Forum di HobbyPesca.
Entra a far parte della Community più grande d'Italia, centinaia di persone risponderanno alle tue domande.
Potrai conoscere tanti nuovi amici ed organizzare battute di pesca nella tua regione. Che aspetti! Iscriviti subito!


Copyright © HobbyPesca.com
E' assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, del testo e delle foto presenti in questo articolo, senza il consenso scritto della Redazione e dell'Autore
.

Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Design, Graphics and Web Site composed 
INGEMATIC Web Management
P.Iva IT 06544030726
I Siti del nostro Network

HobbyPesca.com | HobbyPesca.net | HobbyPescaShop.com
HobbyNautica.it | PescaeRelax.it | TavoleSolunari.com
Copyright © 2002-2020  :: v. release 8.0
Tutti i diritti sono riservati  ::  Riproduzione vietata
Contact Module